Bridal Weeks: Le anteprime di collezione 2019

BLOG

18/04/2018

Bridal Weeks: Le anteprime di collezione 2019

Bridal Weeks: Le anteprime di collezione 2019



In viaggio a Milano, Roma, Barcellona, New Work per scoprire le nuove tendenze sposa 2019 e portare in showroom gli abiti più belli in esclusiva per le spose del prossimo anno

Le settimane della moda sposa romana e milanese si sono appena concluse, potevamo mancare a questi due importanti appuntamenti? Siamo ancora in viaggio ma vogliamo darvi una piccola anteprima di ciò che vedrete a settembre nel nostro showroom di Agrigento.

Il Made in Italy: Antonio Riva, Elisabetta Polignano e Giovanna Sbiroli di Maison Signore

Roma, ma soprattutto Milano, sono state un’occasione imperdibile per ritrovare le aziende con cui da anni collaboriamo e conoscere nuove realtà che da un paio di anni si stanno imponendo sul mercato italiano ed internazionale grazie ad un sapiente lavoro di sartoria italiana. Il made in Italy continua a farla da padrone in quanto a know how, tessuti, conoscenza di un patrimonio sartoriale che ci invidia il mondo intero. Torneranno le collezioni di abiti da sposa 2019 di Giuseppe Papini, Luisa Sposa, Elisabetta Polignano, Antonio Riva. Fra queste realtà segnaliamo la stilista pugliese Elisabetta Polignano, che quest’anno rinnova la sua collezione con colori accesi, stampe floreali, sete dipinte a mano: un’originalità che da sempre caratterizza il suo stile e che l’ha resa celebre in tutto il mondo.

Antonio Riva, l’architetto delle spose, quest’anno propone la sua nuova collezione Petals 2019. Grande importanza a tessuti leggeri come l’organza di seta pura, lo chiffon e il voile; i pizzi sono anticati, le gonne in pizzo sono rigide come corone di tulipani e infine le sue inconfondibili strutture in mikado di seta, in alcune di esse sono stati incastonati petali di tulle plissé per dare maggiore movimento alla silhouette. Gli abiti hanno sfilato a Sì Sposaitalia, con una scenografia curata personalmente dallo stilista, fra petali di rose lungo la passerella ed alberi di pesco in fiore.

Sulla scia del nostro amore per il made in Italy, quest’anno abbiamo intrapreso una collaborazione con Maison Signore. Originari di Caserta, la Maison di Gino Signore ha più di 40 anni di storia come atelier ma è diventata ormai un’istituzione del made in Italy e molto apprezzata negli States, come da Kleinfeld. Quest’anno troverete in showroom in esclusiva la collezione Giovanna Sbiroli, riportata in auge dalla casa di moda campana e definita da loro stessi come la linea più giovane e fresca della Maison. Abiti molto leggeri, sofisticati, in seta pura, che rendono la sposa luminosa e sbarazzina.

JENNY PACKHAM: Irresistibile tentazione vintage.

Una stilista che ha imposto negli anni uno stile unico, che segue le tendenze di passerella ma senza stravolgere il proprio carattere. Tornano i suoi cristalli, le sete “sporche” color avorio o bianco latte, le silhouette stile impero che la rendono riconoscibile e amata in tutto il mondo.

Accanto allo stile italiano e londinese e ad aziende importanti come Vera Wang, Jesus Peiro, Tony Ward, troverete il Made in Israel che in questi ultimi anni si è imposto con il suo carattere audace, sexy, per una sposa giovane e decisa. Galia Lahav e Riki Dalal sono ormai una certezza e per questo abbiamo deciso di dare molta importanza e spazio a queste realtà. Riki Dalal con la collezione Shakespeare torna a far sognare con le sue scollature profonde, le sirene voluttuose e iper-lavorate che ormai hanno letteralmente fatto il giro del mondo, così come gli abiti della collezione Gala di Galia Lahav che avremo in esclusiva per la Sicilia.

Non vi resta che aspettare qualche mese per vedere tutte le collezioni al completo, intanto potete contattarci per fissare un appuntamento cliccando qui o chiamando il 0922.608546.

A presto!